Articles Tagged ‘CSV’

Invio dati per 730 Precompilato

Il software TeleRicetta è in grado anche di adempiere agli obblighi di rendicontazione della spesa sanitaria al fine di rendere possibile la precompilazione del modulo 730.

Ricordiamo che ogni Libero Professionista è tenuto a comunicare a SOGEI i dati relativi alle fatture emesse in ogni anno solare.

TeleRicetta contiene, al suo interno, una sezione grazie alla quale è possibile inviare a SOGEI:

  • Le fatture generate da TeleRicetta
  • Le fatture generate da Studio Pro/Odontos
  • Le fatture provenienti da terzi software o cartacee con inserimento manuale o importazione CSV

Chi deve adempiere a questo obbligo?

Debbono adempiere a questo obbligo:

  • Tutte le farmacie (pubbliche e private)
  • Aziende sanitarie locali, le aziende ospedaliere, gli istituti di ricovero e cura 
  • Le strutture pubbliche o private accreditate al SSN
  • i medici iscritti all’albo dei medici chirurghi
  • i medici iscritti all’albo degli odontoiatri

In cosa consiste l'invio?

Sarà necessario inviare alcune informazioni relative all'attività fiscale svolta durante l'anno solare appena concluso. Focalizziamoci sugli obblighi legati alle strutture accreditate al Sistema Sanitario Nazionale.

Per ogni fattura ovvero ricevuta emessa da ogni struttura specialistica pubblica o privata, devono essere inviate le informazioni riguardanti le seguenti tipologie di prestazioni sanitarie:

  • Ticket
  • Spese prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale (esclusi gli interventi di chirurgia estetica)
  • Visita medica generica o specialistica
  • Prestazioni diagnostiche e strumentali
  • Interventi di chirurgia estetica ambulatoriale o ospedaliera
  • Protesica e integrativa
  • Prestazioni chirurgiche (esclusi gli interventi di chirurgia estetica)
  • Ricoveri legati ad operazioni chirurgiche (escluse spese relative al comfort)
  • Spese per assistenza specialistica ambulatoriale (esclusi gli interventi di chirurgia estetica)
  • Cure termali (solo se previa prescrizione medica)

Quali dati devono essere comunicati?

 I dati che sarà necessario trasmettere per ogni fattura sono:

  • Il codice fiscale dell'assistito
  • data della fattura
  • identificativo documento fiscale (Partita Iva, data di emissione e Identificativo)
  • Importo di spesa

 QUALI credenziali vanno utilizzate per l'invio?

Le credenziali che vanno utilizzate per l'invio sono quelle del medico titolare, non quelle dello studio. Sarà, quindi, il medico titolare che dovrà trasmettere a Sogei tutti i dati delle fatture emesse sia da lui come professionista sia, eventualmete, dallo studio di cui è titolare/direttore sanitario.

In questo caso verranno inviate alcune fatture relative ad una partita iva, altre relative ad un'altra ma tutte facenti riferimento allo stesso codice fiscale (quello del medico).

Nel caso in cui si disponga solamente delle credenziali dello studio sarà necessario accreditarsi presso il sito http://www.sistemats.it nell'apposita sezione "Area Riservata"

delega

E' possibile delegare questo invio al proprio consulente o commercialista solamente a fronte della registrazione di questa delega nell'apposita sezione del sito sistemats.it una volta affettuato l'accesso. Solamente i liberi professionisti sono autorizzati a delegare terzi all'invio dei dati relativi alla spesa sanitaria.

PRIVACY, POSSIBILITA' DEL CITTADINO DI OPPORSI ALL'INVIO DEI DATI

Dal 1 gennaio 2016 i pazienti di un medico, relativamente alle spese sanitarie utili per il 730 precompilato, possono opporsi all'invio delle proprie fatture all’Agenzia delle Entrate,in assenza, il medico è obbligato a trasmettere tali informazioni al sistema tessera sanitaria.

E' disponibile una funzione all'interno del software che consente di garantire al cittadino la protezione della sua privacy.

In entrambi i documenti di fattura emessi sarà indicata la dicitura seguente con relativo spazio per la firma del cittadino.

"FATTURA NON TRASMESSA AL SISTEMA TESSERA SANITARIA AI FINI DELLA PREDISPOSIZIONE DEL 730 PRECOMPILATO, PER OPPOSIZIONE DELL’ASSISTITO AI SENSI DELL’ART. 3 D.M. 31/07/2015 E DELL’ART. 7 D.LGS. N.196/2003 E SS.MM.II."

Scarica il cartello da affiggere nella sala d'attesa dello studio:

Clicca qui per scaricare il cartello

importazione dati esterni nei nostri sistemi

E' possibile importare i documenti fiscali esterni emessi da altri software all'interno dei nostri sistemi.
Questo consente di inviare i dati attraverso i nostri programmi al Sistema Sanitario Nazionale.

Di seguito le specifiche tecniche di importazione:Specifiche tecniche importazione dati

Struttura file CSV per l'importazione dei dati in TeleRicetta

Importa Fatture per invio Spese Sanitare 730

Il file deve essere con estensione .csv e deve essere codificato in UTF-8
I campi devono essere separati da ; (punto e virgola, semicolon)
I campi non devono essere compresi tra " (virgolette)
Il numero dei campi è 7
La prima riga del file deve contenere l'intestazione come definito di seguito

Codice Fiscale;Data;Numero Fattura;Importo;Tipo spesa sanitaria;P.Iva Studio;Tipo Operazione;Anno
Codice Fiscale
Il codice fiscal del cittadino, deve essere lungo 16 caratteri e formalmente corretto
Data
La data di emissione del documento fiscale (supportate solo fatture, senza pagamento anticipato)
Formato data: GG/MM/AAAA (es: 25/01/2015)
NumeroFattura
Il numero sequenziale univoco del documento fiscale
Per le fatture il numero è annuale, deve comprendere il protocollo, non può superare i 20 caratteri
Importo
L'importo totale del documento
Usare al massimo 5 cifre per il vaore seguite da 2 cifre decimali.
Ammessi VIRGOLE o PUNTI per separare i decimali, non usare separazione delle migliaia
Tipo spesa sanitaria

Indica la tipologia di spesa sanitaria affrontata dal cittadino.

Il Campo assume i seguenti valori:

TK= Ticket (Quota fissa e/o Differenza con il prezzo di riferimento. Franchigia. Pronto Soccorso e accesso diretto)

FC= Farmaco, anche omeopatico. Dispositivi medici CE

FV = Farmaco per uso veterinario

AD= Acquisto o affitto di dispositivo medico CE

AS= Spese sanitarie relative ad ECG, spirometria, Holter pressorio e cardiaco, test per glicemia, colesterolo e trigliceridi o misurazione della pressione sanguigna, prestazione previste dalla farmacia dei servizi e simili sanguigna)

SR= Spese prestazioni assistenza specialistica ambulatoriale esclusi interventi di chirurgia estetica. Visita medica generica e specialistica o prestazioni diagnostiche e strumentali. Prestazione chirurgica ad esclusione della chirurgia estetica. Ricoveri ospedalieri, al netto del comfort. Certificazione medica.

CT= Cure Termali

PI= protesica e integrativa

IC= Intervento di chirurgia estetica ambulatoriale o ospedaliero

AA= Altre spese

P.Iva Studio
La partita iva del soggetto che emette il documento, la lunghezza di questo campo e 11 caretteri
Tipo Operazione

Indica l'operazione da effettuare nel contesto dell'invio per quanto riguarda il documento in oggetto.

Valori ammessi:

I = inserimento ovvero nuovo record;

V = Variazione (Variazione di un documento già inviato)

R = Rimborso (indica che il documento in oggetto è una nota di credito verso il cittadino)

C = Cancellazione (elimina lo stesso documento inviato in precedenza dal sistema centrale)

Anno
Anno fiscale di emissione del documento
Formato AAAA (es: 2015)

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione e la navigazione. Navigandolo accetterai l'utilizzo dei cookies.